Serie A allo scontro con la Figc, la Lega sogna la Premier League. Indice, decreto crescita e plusvalenze, un’altra giornata di fuoco

gravina lotito

L’assemblea dei presidenti convocata d’urgenza prima del consiglio federale di domani: allo studio le mosse contro le decisioni prese da Gravina per ottenere l’iscrizione al campionato. Al voto le prossime mosse, si studia una via d’uscita dalla federazione. Sul decreto crescita e diritti tv continua il lavoro della politica, oggi la sentenza sul ricorso in appello del procuratore capo Chinè

Serie A e Figc, continua lo scontro. Battaglia politica sul Decreto Crescita, Gravina attacca la Vezzali e punta a un posto in Parlamento

Serie A e Figc, continua lo scontro. Battaglia politica sul Decreto Crescita, Gravina attacca la Vezzali e punta a un posto in Parlamento

L’emendamento del senatore Nannicini continua a dividere, la soglia “anti-stranieri” un provvedimento demagogico secondo le società. Intanto la giustizia sportiva condanna Blandini e De Laurentiis avvia la guerra sulla multiproprietà. Si tratta sull’indice di liquidità. Il presidente federale e la spinta dell’Aic, i consigli di Appetiti e il ruolo di Calcagno

Calcio Catania, una fine annunciata. Gravina, Ghirelli e Calcagno: anche le loro firme sul fallimento, ma pagano solo i tifosi

Calcio Catania, una fine annunciata. Gravina, Ghirelli e Calcagno: anche le loro firme sul fallimento, ma pagano solo i tifosi

Il tribunale di Catania pronto a revocare l’esercizio provvisorio a tre turni dalla fine del campionato di Lega Pro. Già in estate la situazione etnea era precaria, come da anni le vicende del club siciliano sono accompagnate da silenzi e responsabilità. Torneo falsato come i precedenti nei quali altri club sono scomparsi in corso d’opera, sulla scena sempre gli stessi dirigenti federali

Gravina interrogato nella caserma della Finanza. Il pallone tricolore rotola nel burrone in un’Italia di passanti distratti

Gravina interrogato nella caserma della Finanza. Il pallone tricolore rotola nel burrone in un'Italia di passanti distratti

Plusvalenze e conti Juventus: il presidente della Figc ascoltato a Roma dai magistrati della Procura della Repubblica di Torino. L’audizione a “casa” della Guardia di Finanza che dipende dal Ministero dell’Economia e Finanze il cui capo gabinetto è Chinè, il procuratore federale che indaga sulle plusvalenze. Intrecci irrisolti e crescenti imbarazzi: Governo e Coni in silenzio

Gravina interrogato dalla Procura, alla vigilia la Figc deferisce i club sulle plusvalenze. E Infantino evita il presidente federale

Gravina interrogato dalla Procura, alla vigilia la Figc deferisce i club sulle plusvalenze. E Infantino evita il presidente federale

Domani il presidente federale sarà ascoltato nell’ambito dell’indagine Prisma sui conti della Juventus. Dopo mesi di letargo e dopo le segnalazioni della Covisoc, Chinè deferisce cinque club di A: Juve, Napoli, Empoli, Genoa e Sampdoria. Oggi sorteggio Mondiale, l’Italia a Doha rappresentata da Brunelli. Al convegno su Franchi il presidente della Fifa non incrocerà Gravina

Gravina e un azzurro sempre più tenebre: quattro anni di battaglie senza riforme. L’Italia del pallone resta nelle mani del passato

Gravina e un azzurro sempre più tenebre: quattro anni di battaglie senza riforme. L'Italia del pallone resta nelle mani del passato

Dopo l’eliminazione della Nazionale prova a restare in trincea, spera che Mancini resti per evitare la valanga. Mentre la politica e il mondo sportivo si interrogano, il numero uno di via Allegri deve guardarsi alle spalle. Nell’ultimo anno ha condotto campagne che adesso potrebbero tornargli contro: non solo la A, ma anche i Dilettanti sono in fermento. E Tavecchio prepara la riscossa

Tra serie A e Figc continua il duello. Lega: Stincardini in uscita e De Siervo traballa. De Laurentiis porta un’offerta da Abu Dabi

Tra serie A e Figc continua il duello. Lega: Stincardini in uscita e De Siervo traballa. De Laurentiis porta un'offerta da Abu Dabi

Domani assemblea dei club: la prima volta del presidente Casini. Il deferito Blandini si affida all’ex ministro Severino. Su statuto e licenze nazionali restano solchi con Gravina che rischia di perdere pedine a Milano. Allo studio una norma che cancella la figura dell’amministratore delegato, ai saluti lo storico consulente legale. Controproposta al torneo in Florida

Dilettanti, Tavecchio prepara il conto a Gravina. Abete presidente di una Lega spaccata: ricorsi, veleni e rivoluzione sul tavolo

Dilettanti, Tavecchio prepara il conto a Gravina. Abete presidente di una Lega spaccata: ricorsi, veleni e rivoluzione sul tavolo

La sconfitta in Lega A rischia di allargare i suoi effetti. Il presidente federale costretto alla retromarcia sull’indice di liquidità che i club di A hanno bocciato, Marotta potrebbe diventare il vice in via Allegri. Tra una settimana il voto in Lnd: Tavecchio scalda Mossino scombussolando i piani mentre Gravina e Abete provano a recuperare Repace che lancia segnali a Lotito